rimborso

Sei abbonato alla SSC Napoli e, nella stagione 2016/2017, hai corrisposto una somma maggiore rispetto all'importo totale d'acquisto dei singoli biglietti?

Hai diritto a richiedere il RIMBORSO delle somme pagate in eccesso SENZA ALCUN ANTICIPO DI SPESE.

Ho ottenuto, infatti, dal Tribunale di Napoli la dichiarazione di nullità della clausola illegittimamente inserita, all'art. 3, dalla SSC Napoli, nel contratto d'abbonamento di quest'anno (come potrai leggere nella rassegna stampa in basso). Chiunque, dunque, può chiedere il rimborso, senza alcun rischio di vedersi disattivato il proprio abbonamento.

Il mio studio, come noto, si occupa di questa vicenda, dal mese di maggio 2017, con numerose adesioni di abbonati dei settori Tribuna Posillipo, Tribuna Nisida e Distinti che hanno corrisposto delle somme in eccesso senza avere la minima considerazione dalla SSC Napoli (uno sconto sul nuovo abbonamento, piuttosto che un biglietto di Champion in omaggio).

L’atteggiamento della società è deprecabile laddove si consideri che noi abbonati siamo i fedelissimi di sempre e la base di quella piramide che ci ha portato ad essere, nel tempo, tra le prime dieci società sul palcoscenico europeo.

Ora, però, gli abbonati non sono più graditi e vengono trattati come l’ultima ruota del carro.

La SSC Napoli, infatti, iniziava la stagione 2016/2017 applicando dei prezzi altissimi, per tutti i settori, per le singole partite, tali da far presumere che l’abbonamento, così come dovrebbe essere, avrebbe portato ad un risparmio sicuro.

Le legittime proteste dei tifosi delle curve, che addirittura avrebbero dovuto pagare 40€ per ogni singola partita, costringevano la società ad una riduzione drastica e progressiva dei prezzi con conseguenti danni per gli abbonati che, alla fine della stagione, pur anticipando l’intero importo ad inizio campionato, hanno corrisposto delle considerevoli somme in più, rispetto a chi acquistava il singolo biglietto.

Tutto ciò senza alcuna considerazione da parte della società con una conseguente azione degli abbonati che trovava la sua origine in una questione di principio.

La SSC Napoli deve iniziare a rispettare i propri abbonati che, senza alcun rispetto, ci rimettevano:

  • 535€ nella Tribuna Posillipo 

  • 270€ nei Distinti 

  • 100€ circa nella Nisida

Chiedi anche tu, il legittimo rimborso, con le modalità indicate di seguito:

L’abbonato dovrà compilare il modulo (qui di fianco) per il conferimento dell’incarico con tutti i propri dati personali che verranno trattati dallo studio legale nella piena tutela della privacy.

L’abbonato, poi, dovrà inviare copia del segnaposto dell’anno 2016/2017 e di quelli precedenti (se in possesso dell’abbonato), nonché del proprio documento d’identità all’indirizzo mail:

  • rimborsicalcionapoli@avvocatoerichgrimaldi.it

L’abbonato, successivamente, verrà contattato da un professionista, onde ricevere gli opportuni chiarimenti, nonché per concordare tempi e modalità per la sottoscrizione della procura alle liti, presso una delle sedi dello studio.

Lo studio è, in ogni caso, disponibile per ogni confronto, previo appuntamento telefonico.

Richiesta conferimento incarico

Compila il seguente modulo verrai poi contattato da un professionista dello studio











Da quanti anni sei abbonato?

"Consenso al trattamento dei dati (art. 13 del D. Lgs. 196/2003)"

*Tutti i campi sono obbligatori

Le nostre sedi

Riviera di Chiaia, 276 | 80121 Napoli

081 66.43.01 | 081 246.11.64 (Fax)

Via Ranucci, 6 | 80016 Marano (NA)

081 742.71.72 | 081 586.82.94 | 081 586.25.16 (Fax)

Galleria Ugo Bassi, 1 | 40121 Bologna

051 26.91.90

Via G. Carducci, 4 | 30171 Mestre/Venezia

Scrivici

info@avvocatoerichgrimaldi.it